mercoledì 16 marzo 2016

Rosso Idrogeno

Altro che Profondo Rosso, altro che Rosso Relativo, altro che Rosso Valentino. L'unico rosso per cui gli astrofisici vanno pazzi è il Rosso Idrogeno.
No, non sono andato fuori di testa a causa della tesi di dottorato (o almeno, non ancora...), sto parlando di un fenomeno fisico molto interessante e che spero di potervi fare apprezzare, se riesco. Vado a spiegarmi. Date un'occhiata a questa magnifica galassia catalogata come NGC 2403:



Le parti centrali sono rosse, oh sì, sono rosse idrogeno, come piace agli astrofisici. Prima di far prendere al post una piega feticista, procediamo con ordine.

venerdì 4 marzo 2016

E sono tre! (cit.)

Tre, sono proprio tre gli anni che compie oggi Quantizzando.
Fatemelo dire subito, è proprio un bel traguardo. Quando ho iniziato, nel 2013, avevo da pochi mesi iniziato il dottorato a Portsmouth e avevo già scritto qualche cosa in passato su qualche mio vecchio blog. E ora, siamo qua, tra le altre cose, alla fine del dottorato.

Il pubblico del blog, in questi tre anni, è cresciuto. Lentamente, ma è cresciuto. Si fa un po' di fatica, ma poi l'interesse per come funziona l'universo viene sempre fuori. E sono sicuro che tantissimi non sono ancora arrivati neanche una volta su di una pagina di Quantizzando. Comunque, come direbbe un noto personaggio potilico italiano del momento, la crescita è una cosa buona ;)

I numeri che fornisce Google Analytics mostrano un pubblico ancora di nicchia, ma sono fiducioso per il futuro: non c'è nessuna fretta. Quantizzando è qui e potete leggere i post quando volete (mi rivolgo a chi fosse capitato oggi per la prima volta da queste parti).

Il piccolo Quantizzando cresce (dati Google Analytics dal 4 Marzo 2013 al 29 Febbraio 2016).
Il picco del mese scorso è dovuto al post sulle onde gravitazionali (a proposito, grazie a tutti per gli apprezzamenti, mi avete fatto felice - del resto io i post li scrivo perché voi li leggiate!), ma comunque si può vedere come la crescita comincia a trasformarsi da lineare ad esponenziale. Al di là di tutto, credo sia un fattore inevitabile, data la sempre crescente posizione dei post di Quantizzando nei motori di ricerca. Tuttavia, il mio impegno è cercare di fare sempre post di qualità, altrimenti a che serve tutto ciò? Spero di riuscirci, questo potete dirmelo solo voi.