giovedì 29 settembre 2016

Cose da non perdere alla Notte Europea dei Ricercatori 2016

Qualche settimana fa vi avevo raccontato che il 30 settembre ci sarà la Notte Europea dei Ricercatori 2016, l'evento promosso dalla Commisione Europea e in Italia organizzato e coordinato da Frascati Scienza e da un bel numero di istituti di ricerca.

La Notte Europea dei Ricercatori 2016 ha come tema quello del MADE IN SCIENCE, ovvero l'intento è quello di presentare i prodotti della scienza come con un marchio di fabbrica; solo che, invece di avere un vero e proprio stabilimento industriale, i prodotti MADE IN SCIENCE sono praticamente sempre frutto dell'intelletto umano.

Ci saranno una marea di eventi in tantissime città italiane e, in questo post, vorrei indicarvi alcuni eventi che secondo me sono davvero da non perdere, per passare una serata diversa dal solito, nel segno della scienza, della curiosità e dell'appassionarsi a scoprire come funziona l'universo.



Le conferenze da seguire durante la Notte Europea dei Ricercatori del 30 settembre 2016 sono tantissime e c'è davvero l'imbarazzo della scelta. Potete andare a sentire un po' come funziona la tettonica delle placche oppure entrare nei misteri dell'universo e capire perché studiare il cosmo aiuta un po' tutti noi.
Oppure potete gustarvi una bella serata a suon di onde gravitazionali o ancora addirittura fare direttamente voi delle domande agli scienziati che lavorano al CERN dove vengono fatti gli esperimenti volti a scoprire nuove potenziali particelle.
O ancora, visto che proprio il 30 settembre termina la missione ESA Rosetta, quale miglior commiato di una bella conferenza dove viene ricapitolato tutto ciò che la sonda ha scoperto in questi anni?
Se invece volete passare una serata a discutere riguardo il cambiamento climatico e il riscaldamento del pianeta, allora nessun problema: ci sono anche conferenze su questo tema.

Ci saranno anche laboratori e attività scientifiche per provare a fare scienza in prima persona.
Nella suggestiva location della reggia di Caserta potrete studiare la luce emessa dai gas, oppure fare un viaggio nel cosmo in un planetario, o ancora essere astronauti per un giorno nei simulatori di volo della Stazione Spaziale Internazionale.

E, ovviamente, potrete anche finalmente visitare i luoghi dove nasce la scienza, ovvero i laboratori di ricerca italiani.

Insomma, il programma, anche quest'anno, è più che mai ricco di iniziative ed eventi. Il 30 settembre avrete la possibilità di parlare con i protagonisti, gli scienziati che lavorano e studiano come funziona l'universo che ci circonda e inoltre potrete prendere parte a dimostrazioni scientifiche, fare tutte le domande che volete e visitare i laboratori che avete magari visto solo in video o foto.
Tutto questo, grazie alla Notte Europea dei Ricercatori.
Questo notte capita solo una volta all'anno: non vorrete mica perdervela, vero?

Il programma lo trovate qui:
http://www.frascatiscienza.it/pagine/notte-europea-dei-ricercatori-2016/programma/