giovedì 8 gennaio 2015

Le stelle di Andromeda

Qualche giorno fa il Telescopio Spaziale Hubble ha rilasciato una immagine della galassia di Andromeda a super-mega-incredibile alta definizione.
Ma innanzitutto le presentazioni. Per chi non la conoscesse, la galassia di Andromeda è l'oggetto più lontano da noi visibile ad occhio nudo di notte come un batuffolo abbastanza grande nella costellazione di Andromeda (assumendo un cielo privo di inquinamento luminoso!).
Si trova ad una distanza pari a 2 milioni e mezzo di anni luce. Cosa vuol dire ciò? Significa che la luce delle stelle nella galassia di Andromeda ci mette ben 2 milioni e mezzo di anni per arrivare dalle nostri parti sulla Terra. Quindi, tendendo conto che la luce viaggia a 300 mila km al secondo, anche tenendo conto che la luce prenda l'autostrada a quindici corsie, capirete che la distanza di cui stiamo parlando è davvero grande!
Ma torniamo alla foto del Telescopio Spaziale Hubble.
Si tratta di una super foto, come dicevo prima. Sì, va bene, ma perchè? Allora, per farvelo capire vi mostro una foto qualsiasi della galassia di Andromeda:

Una bella foto della galassia di Andromeda



E con il dovuto rispetto per il telescopio spaziale, questa è davvero una signora foto!
La foto del Telescopio Spaziale Hubble di cui stiamo parlando in questo post ha inquadrato una porzione della galassia di Andromeda. Ecco qua la foto, finalmente:

La spettacolare foto della galassia di Andromeda scattata dal Telescopio Spaziale Hubble.

Voi direte: tutto questo chiasso per la foto di un quarto di galassia? Ecco, no. Infatti la foto qui sopra ha una risoluzione incredibile. Potete fare uno zoom e vedere nei minimi dettagli la galassia di Andromeda.
Per esempio, supponete di prendere un quadratino della foto di sopra e fare uno zoom. Cosa vedreste?

Per scoprirlo ecco due possibilità: se volete "navigare" la foto del Telescopio Spaziale Hubble allora potete o andare qui e ingrandire a piacimento la foto oppure potete semplicemente guardare questo bel video che vi porterà fino a nuotare dolcemente nel mare di stelle della galassia di Andromeda.




Pazzesco! E sapete perché? Perché ogni puntino luminoso rappresenta una stella! Una stella della galassia di Andromeda! Amici, è una cosa davvero bellissima, lo devo ammettere, di una bellezza commovente a mio avviso (ho visto il video già una decina di volte!).

In una galassia come quella di Andromeda ci sono all'incirca 100 miliardi di stelle, stella più stella meno. Ovviamente noi vediamo tutto schiacciato in due dimensioni ma voi dovete immaginarvi l'immagine di sopra con una terza dimensione (altra cosa importante: una galassia è completamente trasparente, cioè dietro una stella non ce n'è un'altra. E la galassia di Andromeda non fa eccezione!).
E poi pensate che la nostra Galassia, la Via Lattea è una roba simile. Con 100 miliardi di stelle! E attorno ad una di queste, che chiamiamo Sole, ci siamo noi. Noi esseri umani che, come la storia insegna, stiamo sempre a litigare, combattere tra noi e farci guerre senza senso. Ma poi per cosa? Per un pezzettino di pianetino o, peggio, semplicemente per avere ragione?
In realtà non siamo nulla rispetto alla gigantesca vastità dell'universo.

Bisognerà farsene una ragione, prima o poi.