venerdì 30 maggio 2014

LOLA e Vincent

Apparentemente, a prima sguardo, questa immagine sembra davvero un quadro di Van Gogh.

Bellissimo, vero? In realtà non è un quadro, però, ma una foto della Luna!
Sembra incredibile ma é così e adesso vedremo anche perché.
Cominciamo dall'inizio. Questa immagine, insieme ad altre quattro, fanno parte di una specie di concorso indetto in occasione del quinto anniversario della missione LRO (Lunar Reconnaissance Orbiter) che orbita attorno al nostro satellite. Potete trovare tutti i dettagli sul sito web dedicato: The Moon As Art.

Ma ora torniamo all'immagine che somiglia ad un quadro di Vincent Van Gogh. 
LRO ha a bordo uno strumento chiamato LOLA (Lunar Orbiter Laser Altimeter) che in pratica é un laser che manda impulsi elettromagnetici sulla superficie lunare. A seconda del tempo che questi impulsi impiegano per tornare indietro è possibile studiare l'altimetria e quindi la forma della Luna. Per esempio, meno tempo impiegano più é alta la superficie lunare in quel punto. 

Come vedete a volte si riescono a fare cose a prima vista impossibili, come misurare l'altezza di una montagna sulla Luna o la profondità di un cratere, con delle idee davvero immediate da capire.
Semplice, bello e, a quanto pare, artistico!